Borse europee allargano il rosso, perdite intorno all’1%

9 Agosto 2017, di Mariangela Tessa

Peggiora il bilancio per i listini azionario europei piegati dalla preoccupazione per le tensioni internazionali tra Corea del Nord e Stati Uniti. Gli indici principali perdono tutti almeno un punto percentuale mentre gli investitori si spostano ad acquistare oro (+1% a 1268 dollari l’oncia).

Piazza Affari segna -1,1%. In Europa è Zurigo la peggiore (-1,6%) complice il netto apprezzamento del franco sia verso euro (-1,2% a 1,303 franchi per un euro) sia verso dollaro (-1% a 0,9633 franchi per un dollaro). Parigi perde l’1,5%, Francoforte l’1,2%, Londra lo 0,9%.