Borsa asiatiche: venti di guerra commerciale mandano a picco il Nikkei (-4,5%)

23 Marzo 2018, di Mariangela Tessa

I venti di guerra commerciale spaventano la Borsa di Tokyo, che è crollata oggi sullo sfondo del rafforzamento dello yen, considerato un rifugio sicuro, in uno scenario offuscato dall’offensiva commerciale degli Usa contro la Cina, che ha risposto immediatamente. Nel finale,  l’indice Nikkei ha perso il 4,51% a 20.617,86 punti mentre il piú ampio indice Topix ha perso il 3,62% a 1.664,94 punti.