BOJ non esclude misure espansive per combattere emergenza coronavirus

9 Marzo 2020, di Mariangela Tessa

La banca centrale del Giappone è pronta a intraprendere ulteriori azioni di allentamento di fronte ai timori per il coronavirus in espansione che ha spinto lo yen. Lo ha detto il governatore della BoJ, Haruhiko Kuroda.

“La banca presterà particolare attenzione ai movimenti dei mercati finanziari nel Paese e all’estero” ha affermato Kuroda in Parlamento. “Agiremo correttamente senza alcuna esitazione se necessario”, ha aggiunto.

All’inizio della giornata, il dollaro è sceso sotto 102 yen per la prima volta in più di tre anni a causa delle crescenti paure sull’epidemia globale di virus e dalla caduta del petrolio.