BofA: su Brexit tutti scenari aperti, BoE sarà più accomodante del previsto

14 Gennaio 2019, di Alberto Battaglia

Secondo una nota degli analisti di Bank of America Merrill Lynch l’attesa del mercato sui tassi inglesi, che prevede un aumento di 25 punti base entro il maggio 2020, è troppo aggressiva.

“Dal nostro punto di vista tutte le opzioni rimangono sul tavolo, dall’approvazione del May deal, a nessun accordo, a nessuna Brexit. Un’estensione del periodo dell’articolo 50 sembra sempre più probabile nella maggior parte degli scenari, il che conduce alla persistenza dell’attuale incertezza. Ciò, combinato con l’indebolimento dei dati di crescita, renderà difficile per la BoE aumentare i tassi nel breve termine “, scrivono gli analisti di BofA Merril Lynch in una nota.