Boeri, blocco indicizzazione pensioni a andamento demografico va contro i giovani

26 Giugno 2017, di Livia Liberatore

Il blocco dell’indicizzazione delle pensioni all’andamento demografico va contro i giovani e rende insostenibile il sistema. Così Tito Boeri, presidente dell’Inps, durante un convegno a Milano. La “cattiva” idea di cui si è parlato nei giorni scorsi di bloccare le indicizzazioni delle pensioni alla speranza di vita, secondo Boeri, non va, come si è detto, a favore dei giovani perché impedisce che vadano in pensione a 70 anni. Al contrario:

Va contro i giovani perché li condanna oggi a pagare molte più pensioni di tasca loro, sapendo che in futuro le cose dovranno essere aggiustate perché quel sistema è assolutamente insostenibile