Boeing: utili e fatturato meglio delle attese. Ma l’outlook per il 2017 delude

25 Gennaio 2017, di Laura Naka Antonelli

Boeing ha riportato nell’ultimo trimestre dello scorso anno utili migliori delle attese, presentando contestualmente un outlook, per il 2017, deludente. Il colosso aerospaziale numero uno al mondo per fatturato ha concluso il quarto trimestre del 2016 con utili per $1,63 miliardi, o $2,59 per azione, in crescita rispetto agli $1,03 miliardi, o $1,51 per azione, del quarto trimestre del 2015.

Esclusi gli oneri straordinati, l’attivo per azione si è attestato a $2,47, meglio dei $2,35 attesi dal consensus.

Fatturato in calo nello stesso periodo dell’1,2%, a $23,29 miliardi, meglio comunque dei $23,19 miliardi stimati.

Per il 2017, Boeing prevede un utile per azione compreso tra $9,10 e $9,30, meno – anche se di poco – dei $9,31 attesi dagli analisti di Thomson Reuters. L’azienda americana stima inoltre un fatturato compreso tra $90,5 miliardi e $92,5 miliardi – rispetto ai $93,09 stimati dal consensus – e consegne di aerei commerciali tra le 760 e le 765 unità.