Boeing perde oltre il 2,2% in Borsa: in fumo 25 miliardi di dollari

18 Marzo 2019, di Alessandra Caparello

Le azioni della Boeing crollano di oltre il 2,2 per cento, dopo le nuove indiscrezioni della stampa in merito all’incidente in Etipioia.

Un rapporto del Wall Street Journal di Domenica ha dichiarato che il Dipartimento dei trasporti degli Stati Uniti stava vagliando l’apertura di un’inchiesta formale sul processo di approvazione dalle autorità regolatrici del trasporto aereo americane (FAA) dei modelli 737 MAX.  Il Seattle Times  ha riferito separatamente che l’analisi di sicurezza sul Boeing di un nuovo sistema di controllo di volo presentava diversi difetti cruciali.

Dall’incidente del 10 marzo scorso che ha ucciso 157 persone, le azioni della compagnia sono diminuite di circa il 10 percento mandando in fumo, secondo i dati di Refinitiv, quasi  25 miliardi di dollari di capitalizzazione di mercato.