Blangiardo (Istat): nel 2021 nascite sotto 400mila unità

22 Giugno 2021, di Alessandra Caparello

“Appare altamente verosimile, anche a seguito dei prevedibili effetti del calo dei concepimenti durante la seconda ondata del virus, ottobre-dicembre 2020, che le nascite nel corso del 2021 scenderanno sotto la soglia delle 400 mila unità'”.

Così il presidente Istat, Gian Carlo Blangiardo, nel corso dell’audizione sul Dl assegno commissione Lavoro del Senato sul Dl sull’assegno unico per i figli al via dal 1° luglio.