Bitcoin scende del 12% sotto soglia critica 9 mila dollari

1 Febbraio 2018, di Livia Liberatore

Secondo l’indice dei prezzi di CoinDesk, i Bitcoin sono crollati giovedì fino a scambiare a poco più di 9 mila dollari, un livello critico che molti analisti stanno tenendo sotto controllo. Il contratto dei future sui Bitcoin di CME in scadenza a febbraio è sceso di oltre il 10% a meno di 9mila dollari. Il calo ha fatto seguito ai commenti del ministro delle finanze indiano, Arun Jaitley, che hanno sollevato preoccupazioni sull’aumento della regolamentazione sulle criptovalute nel Paese. Secondo il New York Times un numero crescente di investitori in valuta digitale è preoccupato che il prezzo del Bitcoin e di altre criptovalute sia stato gonfiato dalla piattaforma Bitfinex.