Bitcoin in difficoltà: pesano le notizie dall’India

22 Giugno 2018, di Alessandra Caparello

Stretta della banca centrale indiana sulle criptovalute. La Reserve Bank of India ha annunciato che non tratterà o fornire alcun servizio a soggetti che operano con qualsiasi cripto-valuta come Bitcoin, dando tre mesi di tempo alle banche per adeguarsi.

La Zepbay, piattaforma di scambio di cripotvalute, ha annunciato di aver fatto ricorso alla Corte Suprema indiana. La prossima udienza è fissata per il 20 luglio. La notizia frena la corsa delle monete digitali con il Bitcoin che si ferma a $ 5700 e lEthereum a $ 459.