BHP Billiton: crollo diga Brasile costerà più di 1 miliardo di utili

28 Luglio 2016, di Alessandra Caparello

BRASILIA (WSI) – Il crollo della diga nello Stato di Minas Gerais avvenuto in Brasile il 5 novembre scorso  che ha provocato 19 morti e centinaia di sfollati, costerà a Bhp Billiton oltre 1 miliardo di dollari.

Ad annunciarlo lo stesso colosso minerario anglo-australiano che iscriverà a bilancio accantonamenti per 1,1-1,3 miliardi di dollari, circa la metà dei fondi necessari per la joint venture Samarco Mineração, responsabile dell’incidente. La brasiliana Vale, che controlla Samarco insieme a Bhp, ha invece annunciato accantonamenti per circa 1,2 miliardi di dollari.