Berlusconi oggi a Strasburgo contro la Legge Severino

22 Novembre 2017, di Alessandra Caparello

Si tiene oggi a Stasburgo l’udienza della Corte europea dei diritti dell’uomo per la causa intentata da Silvio Berlusconi contro la legge Severino che lo ha estromesso nel 2013 dal Parlamento e che rappresenta un ostacolo per la sua ricandidatura.

I tempi però sono lunghi e oggi non ci sarà il verdetto visto che per la sentenza serviranno ancora mesi e si andrà con tutta probabilità dopo le elezioni. Tutte le domande sono state focalizzate sulla natura e sulle modalità della decisione del Senato di far decadere Berlusconi dal ruolo di senatore, e sulla sua incandidabilità, mentre nessuno ha sollevato questioni sul merito della condanna per frode fiscale e sulla proporzionalità della pena comminata.