BCE taglierà stime Pil eurozona, 2019-2020 poco sopra l’1%

12 Settembre 2019, di Mariangela Tessa

Secondo anticipazioni dell’agenzia Reuters, la Banca Centrale Europea taglierà le sue stime di crescita durante l’incontro di politica monetaria di oggi e le previsioni metteranno in luce un modesto rialzo dell’inflazione — sia di fondo che complessiva — nei prossimi anni.

La crescita per quest’anno e per il 2020 sarà indicata non molto al di sopra dell’1%, riferiscono a Reuters le stesse fonti, che preferiscono mantenere l’anonimato.