BCE, prestiti al settore privato: stabili quelli alle famiglie, crescono quelli alle imprese

26 Settembre 2019, di Alessandra Caparello

In accelerazione la massa monetaria M3 e i prestiti ai privati nella zona euro ad agosto. Nel dettaglio, sottolinea la Bce, il tasso di crescita annualizzato dell’aggregato M3 si attesta al +5,7% dopo il +5,1% di luglio (rivisto da un preliminare +5,2%).

Il dato supera le attese che erano per un aumento del 5,1 per cento. Stabili al 3,4 per cento invece i prestiti al settore privato, in particolare quelli alle famiglie, mentre i prestiti alle imprese non finanziarie accelerano al 4,3% dal 4% precedente e superano le attese