BCE: crescita solida nell’area dell’euro

22 Marzo 2018, di Alessandra Caparello

FRANCOFORTE (WSI) – Continua ad essere solida l’espansione economica nell’area dell’euro  nei diversi paesi e settori, con una crescita del PIL, nel quarto trimestre 2017, pari allo 0,6 per cento sul periodo precedente”. Così scrive la BCE nel suo ultimo Bollettino.

I consumi privati sono sospinti dall’incremento dell’occupazione, che a sua volta beneficia delle passate riforme del mercato del lavoro, e dall’aumento della ricchezza delle famiglie. È proseguito il rafforzamento degli investimenti delle imprese, sostenuti da condizioni di finanziamento molto favorevoli, dalla crescita della redditività delle aziende e dal vigore della domanda.