Battelli: “Accordo con Savona, presto leggi Ue per sanare infrazioni “

10 Luglio 2018, di Mariangela Tessa

“Lavoreremo con il ministro Savona per calendarizzare al più presto le leggi Ue e sanare 59 infrazioni che ci costano mezzo miliardo di euro. In Europa però non possiamo subìre regole imposte da altri: dobbiamo ridiscuterle come ha iniziato a fare il nostro governo”. Lo scrive, su Twitter, il presidente della Commissione per le Politiche Ue della Camera Sergio Battelli durante l’audizione del ministro per gli Affari Europei Paolo Savona in corso al Senato.