Barnes & Noble annuncia revisione strategica e brilla a Wall Street

4 Ottobre 2018, di Alessandra Caparello

Aumento record di oltre il 20% a Wall Street ieri per le azioni di Barnes & Noble,  il più grande venditore al dettaglio di libri degli Stati Uniti che deve far fronte ad un periodo di crisi con vendite a picco per una concorrenza sempre più spietata di internet.

Il gruppo ha annunciato ieri la nomina di una commissione speciale per rivedere le offerte presentate per la società, sottolineando di aver ricevuto “espressioni di interesse” da “molteplici parti”, incluso il suo presidente Leonard Riggio, che ha fondato l’azienda nel 1965. Riggio “si è impegnato a sostenere e votare le sue azioni a favore di qualsiasi transazione raccomandata dal comitato speciale”, ha affermato Barnes & Noble.