Bankitalia: sofferenze bancarie in netto calo a maggio

10 Luglio 2018, di Alessandra Caparello

Sofferenze bancarie in netto calo a maggio secondo quanto rende noto Bankitalia nella pubblicazione Moneta e banche.

Il calo è del 10,0% su base annua. I  tassi di interesse sui prestiti erogati nel mese alle famiglie per l’acquisto di abitazioni, comprensivi delle spese accessorie inoltre sono stati pari al 2,18% (2,20% in aprile). I tassi di interesse sui nuovi prestiti alle società non finanziarie sono risultati pari all’1,43% (1,47% in aprile); quelli sui nuovi prestiti di importo fino a 1 milione di euro sono stati pari all’1,97%, quelli sui nuovi prestiti di importo superiore a tale soglia allo 0,91% per cento. I tassi passivi sul complesso dei depositi in essere sono stati pari allo 0,40 per cento.