Bankitalia: ripresa economica italiana rimandata al secondo semestre

20 Aprile 2021, di Mariangela Tessa

Per ripresa dell’economia italiana, bisognerà aspettare il secondo semestre. Così il Capo del dipartimento di Economia e Statistica di Bankitalia, Eugenio Gaiotti, ascoltato dalle commissioni Bilancio di Senato e Camera, che ha spigato:

“In Italia l’attività economica ha risentito della nuova ondata dei contagi anche nel primo trimestre. E’ plausibile che nella seconda parte dell’anno si possa avviare una ripresa significativa, trainata dagli investimenti e, più gradualmente, dai consumi; le prospettive sono però fortemente condizionate dal successo delle campagne vaccinali e dall’avvio del Piano nazionale di ripresa e resilienza”

Gaiotti ha inoltre aggiunto che la ripesa resta appesa a filo del successo della campagna vaccinale.

“Assicurare la riduzione dei contagi è condizione indispensabile per sostenere l’economia”.