Bankitalia: prestiti in calo -0,5% a settembre

10 Novembre 2015, di Alessandra Caparello

ROMA (WSI) – Contrazione su base annua dello 0,5% per i prestiti bancari al settore privato. A renderlo noto la Banca d’Italia secondo cui nel mese di settembre i prestiti al settore privato, corretti per tener conto delle cartolarizzazioni e degli altri crediti ceduti e cancellati dai bilanci bancari, hanno registrato una contrazione su base annua dello 0,5 per cento, come nel mese precedente.

Sono cresciuti dello 0,4% contro lo 0,3% di agosto i prestiti alle famiglie mentre quelli alle società non finanziarie sono diminuiti dello 0,9% contro -0,8% agosto.

In calo dal 3,04 al 2,92% i tassi d’interesse sui finanziamenti erogati alle famiglie per l’acquisto di abitazioni.