Bankitalia: nel 2018 le banche hanno venduto sofferenze al 23% del loro valore

13 Dicembre 2019, di Alessandra Caparello

Nel 2018 raddoppiano le sofferenze “smaltite” dalle banche italiane grazie alle cessioni sul mercato.

Lo rende noto Bankitalia nel report “Note di stabilità finanziaria e vigilanza” secondo cui le banche italiane nel 2018 hanno venduto crediti in sofferenza al 23% del valore lordo in bilancio, in rialzo dal 17% medio di un anno prima.  In particolare “il prezzo è stato mediamente pari al 34% per le sofferenze assistite da garanzie reali e al 10% per le altre” dice via Nazionale.