Bankitalia: imprese italiane meno pessimiste, livelli simili al periodo pre-Covid

12 Ottobre 2020, di Alessandra Caparello

Meno pessimiste le imprese italiane nel terzo trimestre sull’andamento dell’economia del Paese. Così emerge dall’indagine sulle aspettative di inflazione e crescita di Bankitalia.

“Il pessimismo delle imprese circa la situazione economica generale corrente si è attenuato rispetto a quello manifestato tre mesi prima. Il saldo negativo tra i giudizi di miglioramento e di peggioramento si è drasticamente ridotto (da -89 a -6 punti percentuali) tornando su livelli comparabili a quelli del periodo pre-Covid.