Bankitalia: debito PA in calo a novembre di 2,2 miliardi

15 Gennaio 2020, di Alessandra Caparello

A novembre il debito delle Pubbliche amministrazioni è risultato pari a 2444,6 miliardi di euro, in calo di 2,2 miliardi dal mese precedente.

Così si legge nel bollettino “Finanza pubblica, fabbisogno e debito” di Bankitalia secondo cui la flessione è da imputarsi all’avanzo di cassa (1,6 miliardi); agli effetti degli scarti/premi all’emissione/rimborso e della rivalutazione dei titoli indicizzati all’inflazione e in valuta (che hanno determinato complessivamente una riduzione del debito di 0,5 miliardi); alla lieve riduzione delle disponibilità liquide del Tesoro (0,1 miliardi, a 55,4 miliardi).