Bankitalia: acquisti netti di titoli italiani a 3,2 miliardi a marzo 2019

20 Maggio 2019, di Alessandra Caparello

A marzo 2019 si sono registrati acquisti netti di titoli di portafoglio italiani per 3,2 miliardi, esclusivamente strumenti di debito e di questi circa 1,2 miliardi sono rappresentati da “titoli del debito pubblico, in prevalenza BoT”.

Così i dati di Bankitalia sui flussi di capitali diffusi oggi secondo cui a marzo le passività sull’estero sono diminuite, di 6,8 miliardi e si sono ridotti gli investimenti diretti in Italia (per 2,1 miliardi) e gli ‘altri investimenti’ (per 7,9 miliardi), questi ultimi in relazione al miglioramento del saldo debitorio Target2 per 8 miliardi.