Bankitalia: accelerano prestiti a famiglie e imprese

12 Giugno 2018, di Mariangela Tessa

Nel mese di aprile i prestiti al settore privato sono cresciuti del 3% su base annua (2,4% a marzo). Lo ha reso noto la Banca d’Italia, specificando che i prestiti alle famiglie sono cresciuti del 2,9% (contro il 2,8% del mese precedente), mentre quelli alle società non finanziarie sono aumentati del 2,2% (1,2% a marzo).

Entrando nel dettaglio dei tassi di interesse, quelli sui prestiti erogati nel mese alle famiglie per l’acquisto di abitazioni, comprensivi delle spese accessorie, sono stati pari al 2,2% (2,24 in marzo); quelli sulle nuove erogazioni di credito al consumo all’8,34%.

Per quanto riguarda, i tassi di interesse sui nuovi prestiti alle società non finanziarie sono risultati pari all’1,47% (1,54 in marzo); quelli sui nuovi prestiti di importo fino a 1 milione di euro sono stati pari all’1,96%, quelli sui nuovi prestiti di importo superiore a tale soglia all’1%. I tassi passivi sul complesso dei depositi in essere sono stati pari allo 0,40%.