Bankitalia: a ottobre €-coin a -0,02, economia in ristagno

30 Ottobre 2020, di Alessandra Caparello

Nel mese di ottobre €-coin passa a -0,02 da -0,31 archiviato a settembre indicando un sostanziale ristagno della dinamica di fondo dell’economia dell’area dell’euro.

L’€-coin – sviluppato e pubblicato mensilmente dalla Banca d’Italia – fornisce in tempo reale una stima sintetica del quadro congiunturale corrente nell’area dell’euro, esprimendo tale indicazione in termini di tasso di crescita trimestrale del PIL depurato dalle componenti più erratiche (stagionalità, errori di misura e volatilità di breve periodo).

Secondo Bankitalia, “la prosecuzione del recupero dell’attività manifatturiera e dei consumi ha prevalso sui segnali di indebolimento dei corsi azionari e della fiducia di imprese e consumatori, connessi alla recrudescenza della pandemia”.