Banco BPM cede oltre 7 miliardi di Npl a Elliott-Credito Fondiario

11 Dicembre 2018, di Alessandra Caparello

Ok alla cessione di 7,8 miliardi di Npl da parte di Banco Bpm alla cordata Elliott-Credito Fondiario.  L’operazione prevede la possibilità (opzione preferita) che i titoli senior da emettersi nell’ambito della cartolarizzazione siano strutturati in modo da poter beneficiare della garanzia dello Stato sulla cartolarizzazione delle sofferenze entro il termine di scadenza dello schema Gacs. In alternativa, a discrezione di Banco BPM, l’operazione potrà essere strutturata come operazione bilaterale, nell’ambito della quale la banca potrà sottoscrivere i titoli senior.

Il closing finale delle operazioni è previsto per la fine del secondo semestre del 2019.