Banche venete: richiesta ufficiale di ricapitalizzazione precauzionale

20 Marzo 2017, di Alessandra Caparello

MILANO (WSI) – Veneto Banca ha reso noto al Mef, Bankitalia e Bce l’intenzione di accedere alla ricapitalizzazione precauzionale, il sostegno finanziario e straordinario e temporaneo da parte dello Stato italiano.

Stessa richiesta arriva in ufficiale arriva da parte della banca Popolare di Vicenza che tra l’altro ha reso noto il numero attuale di adesioni registrate, con riferimento all’Offerta Transattiva rivolta agli azionisti BPVi attualmente in corso, ossia 65.505.