Banche venete, Baretta: “Pericoloso il rimborso per tutti i soci”

7 Agosto 2017, di Alessandra Caparello

VICENZA (WSI) – No ai rimborsi per tutti gli azionisti. A dirlo il sottosegretario all’economia Pier Paolo Baretta in riferimento al crac delle due banche venete, Popolare di Vicenza e Veneto banca.

“Non vedo possibile una norma di rimborso generalizzata per gli azionisti tout court: aprirebbe un precedente pericoloso, che andrebbe oltre questo singolo caso. Diverso sarebbe considerare i risparmiatori vittime di vendite truffaldine, siano azionisti o meno. Il punto di partenza non può che essere questa distinzione, che vedo non ancora chiara a tutti”.