Banche: rallenta crescita depositi bancari, in forte calo le sofferenze

12 Aprile 2021, di Mariangela Tessa

Rallenta la crescita nel mese di febbraio dei depositi bancari, che fanno segnare una crescita annuale dell’11,3% dal 12,3% di gennaio, mentre la raccolta obbligazionaria è diminuita del 6% contro il -6,4% registrato a gennaio.

È quanto emerge dai dati diffusi oggi da Bankitalia, che evidenziano sofferenze bancarie a 33,4 miliardi di euro, confermando una contrazione del 19% rispetto all’anno precedente (-19,3% a gennaio).

La variazione – sottolinea Bankitalia – può risentire dell’effetto di operazioni di cartolarizzazione. Le sofferenze nette, al netto dei fondi rettificativi, sono risultate pari a 20,12 miliardi contro i 19,8 di gennaio.