Banche, Padoan: numeri sugli Npl esagerati

13 Settembre 2016, di Alessandra Caparello

MILANO (WSI) – I numeri sugli Npl delle banche italiane? A volte esagerati. A dirlo il ministro dell’economia Pier Carlo Padoan nel corso del suo intervento all’Euromoney Conferences.

“Bisogna guardare i numeri veri, che sono concentrati, inoltre, in un certo numero di banche”.

Il ministro Padoan sottolinea inoltre che le riforme italiane, quella delle Popolari, della Bcc e delle fondazioni, “stanno andando nella giusta direzione”.

“Ci vuole un po’ di tempo per tornare a condizioni normali, non lo dico io ma la Bce le misure legate al settore stanno andando nella giusta direzione, non solo sugli Npl ma anche verso una configurazione strutturale più robusta (…) Le misure stanno iniziando a dare i loro frutti dando vita a banche più forti anche con operazioni di M&A”.