Banche: operativo il Fondo Atlante, raccolta di oltre 4 miliardi

21 Aprile 2016, di Alessandra Caparello

ROMA (WSI) – Pienamente operativo il Fondo Atlante dopo che Quaestio Capital Management SGR ha ricevuto l’autorizzazione della Consob alla commercializzazione delle quote del Fondo. A precisarlo una nota della stessa Quaestio Capital Management.

“Abbiamo superato in pochi giorni la soglia minima degli impegni formali prevista dal Regolamento a sottoscrivere quote del Fondo denominato “Atlante” raccogliendo adesioni per un importo di oltre 4 miliardi di euro da 44 istituzioni italiane ed estere che includono Istituti bancari ed assicurativi, fondazioni bancarie e Cassa Depositi e Prestiti. Il Fondo potrà accettare ulteriori impegni di sottoscrizione fino alla data del 28 aprile incluso ed è in procinto di superare la soglia minima di raccolta di Euro 4.000 milioni stabilita dal regolamento del Fondo”.

Nel comunicato Quaestio conferma:

“L`operatività del Fondo Atlante è quindi avviata”.

Intanto la Popolare di Vicenza in una nota comunica che il Fondo Atlante proporrà l’estensione dell’impegno a sottoscrivere per un massimo di 1,5 miliardi di euro l’aumento della Popolare anche “in caso di mancata ammissione alle negoziazioni delle azioni ordinarie sul Mta di Borsa Italiana e il conseguente venir meno dell’offerta”.