Banche: nasce il Fondo Atlante 2

9 Agosto 2016, di Alessandra Caparello

MILANO (WSI) – Nasce ufficialmente il Fondo Atlante 2, quello gestito da Quaestio Sgr che investirà nella cartolarizzazione dei crediti deteriorati delle banche italiane, prima fra tutte MPS.

Le adesioni raccolte dal Fondo sono pari a 1,715 miliardi di euro e  al momento la raccolta registra sottoscrizioni per un importo pari a 1,715 miliardi di euro. Il primo closing, come specifica una nota, è previsto entro la fine del mese di settembre e per quella data le adesioni formali al Fondo Atlante 2 dovranno raggiungere un importo compreso tra 2,5 e 3 miliardi di euro. Una volta archiviato il primo round l’attività di raccolta proseguirà fino al termine ultimo per la sottoscrizione, fissato per il 31 luglio 2017.