Fiaip chiede di vietare alle banche la mediazione immobiliare

21 Febbraio 2019, di Alberto Battaglia
“Il Governo Conte intervenga immediatamente e vieti agli istituti di credito di svolgere l’attività di mediazione immobiliare”, lo ha dichiarato il Presidente Nazionale Fiaip, Gian Battista Baccarini, “gli istituti di credito dovrebbero pensare a fare bene il loro lavoro e non a sostituirsi alle realtà che dovrebbero invece finanziare”.
Secondo la Federazione Italiana Agenti Immobiliari Professionali, “alcune banche hanno fatto della disintermediazione la loro linea di business. Con la vendita dei diamanti, dopo aver ‘drogato’ i prezzi, alcuni istituti di credito sono riusciti a far perdere alla propria clientela e ai risparmiatori  somme esorbitanti.  Le stesse banche, oltre al business dei diamanti, hanno creato le loro reti di agenzie immobiliari”.

La Fiaip “ritiene che lo stesso fenomeno possa replicarsi anche nel campo immobiliare”.