Banche, Hill: “esposizione ai titoli di Stato sarà valutata con delicatezza”

22 Aprile 2016, di Alberto Battaglia

“Avremo una discussione sull’esposizione delle banche ai rischi sovrani, nella quale sono sicuro che terremo un approccio bilanciato e che possiamo fare progressi”, lo ha detto il commissario europeo ai servizi finanziari, Jonathan Hill, a margine dell’incontro fra i ministri delle Finanze europei in corso ad Amsterdam. “Bisogna avere un consenso internazionale”, che “va gestito con delicatezza e valutare le conseguenze”, ma “si possono vedere le ragioni per le quali si voglia affrontare la questione”.
Riguardo ai requisiti di capitale per le banche Hill ha, inoltre, aperto alla possibilità di rivedere in modo più morbido le regole per gli istituti più piccoli: “Voglio vedere se i calcoli intricati richiesti per soddisfare le norme prudenziali potrebbero essere semplificate e se c’è la possibilità per le piccole banche con limitate attività di trading di essere esonerate dai requisiti di capitale per le esposizioni da trading”.