Banche, Greenspan sta con Trump: “legge Dodd-Frank grande errore, va abolita”

11 Novembre 2016, di Mariangela Tessa

NEW YORK (WSI) – Alan Greenspan, ex presidente della Fed, non ha dubbi. La legge Dodd-Frank e’ stata “un enorme sbaglio” e vorrei che “venisse abolita”. Le dichiarazioni arrivano nel corso di un’intervista alla Cnbc durante la quale Greenspan ha detto di essere preoccupato del rischio di un periodo di stagflazione per l’economia americana.

Va ricordato che la riforma di Wall Street nota come Dodd-Frank Act è un complesso intervento voluto dall’amministrazione di Barack Obama per promuovere una più stretta e completa regolazione della finanza statunitense incentivando al tempo stesso una tutela dei consumatori e del sistema economico statunitensi. Il neo eletto presidente Donald Trump vuole smantellare la legge pensata per prevenire operazioni rischiose da parte degli intermediari finanziari, ma non si sa bene come e con cosa la voglia sostituire.