Banche: a novembre la raccolta scende al 2,3%

13 Gennaio 2016, di Alessandra Caparello

ROMA (WSI) – In calo la raccolta delle banche che a novembre si ferma al 2,3%. A renderlo noto il Supplemento al Bollettino statistico “Moneta e banche” a cura della Banca d’Italia.

A novembre il tasso di crescita sui dodici mesi dei depositi del settore privato è stato pari al 2,3 per cento contro il 5,3 per cento a ottobre. Diminuisce del 15,6 su base annua ( a ottobre il calo era del 16,3%) invece la raccolta obbligazionaria che comprende anche le obbligazioni detenute dal sistema bancario.