Banca Popolare di Bari: commissariata da Bankitalia

14 Dicembre 2019, di Massimiliano Volpe

La Banca d’Italia ha disposto lo scioglimento degli Organi con funzioni di amministrazione e controllo della Banca Popolare di Bari e la sottoposizione della stessa alla procedura di amministrazione straordinaria a seguito delle perdite patrimoniali.

Ai commissari straordinari nominati da Via Nazionale Enrico Ajello Antonio Blandini, assieme ai componenti del comitato di sorveglianza Livia Casale, Francesco Fioretto e Andrea Grosso, è stato affidato il compito di predisporre le attività necessarie alla ricapitalizzazione e di finalizzare le negoziazioni con i soggetti che hanno già manifestato interesse all’intervento di rilancio, quali il Fitd e Mediocredito Centrale.