Banca Imi: secondo semestre in salita per corporate bond italiani

2 Luglio 2018, di Mariangela Tessa

Un secondo semestre ad ostacoli è quello messo in conto dagli analisti di Banca Imi per le obbligazioni societarie italiane.

“Riteniamo che le obbligazioni societarie italiane possano continuare a essere esposte a un’elevata volatilità del mercato nel secondo semestre, per via di una combinazione di diversi fattori tra cui un rischio paese più elevato e  graduale liquidazione del programma CSPP della BCE e crescenti preoccupazioni su a rallentamento economico globale” si legge in una nota in cui viene confermato il rating neutral sul settore.