Banca Generali in lutto: morto l’ad Piermario Motta

29 Marzo 2016, di Alessandra Caparello

MILANO (WSI) – Lutto nel mondo bancario e del risparmio gestito. Dopo una lunga malattia, è venuto a mancare Piermario Motta, amministratore delegato di Banca Generali. A renderlo noto la stessa società.

Nato a Monza nel 1957 e laureato in Scienze economiche e bancarie, nel 2005 Motta era arrivato in Banca Generali come direttore generale e, a seguito dell’acquisizione di banca Bsi Italia da parte di Banca Generali nel 2006 ne era diventato amministratore delegato. Dal 24 aprile 2012 era l’amministratore delegato dell’istituto.

Risale allo scorso dicembre la raccolta gestita record di 657 milioni di Banca Generali, con un totale annuo nel 2015 di 4,1 miliardi, un risultato definito straordinario, dallo stesso Motta. I funerali di Piermario Motta saranno celebrati oggi pomeriggio a Milano.