Banca Generali, frena raccolta in giugno

10 Luglio 2018, di Mariangela Tessa

Frena nel mese di giugno la raccolta netta di Banca Generali, che si attesta a 502 milioni rispetto ai 603 milioni di maggio. Il saldo di inizio anno si attesta a 3,15 miliardi in calo rispetto ai 3,82 miliardi dello stesso periodo di un anno prima.

Il dato tiene conto della tipica stagionalità del mese – sottolinea la società- che ha visto pagamenti per imposte da parte dei clienti per 125 milioni a cui vanno aggiunti gli ulteriori esborsi di 61 milioni alle scadenze fiscali del 2 luglio per un totale di 186 milioni.