Banca Etruria, pm chiedono archiviazione per Boschi senior

2 Aprile 2019, di Alberto Battaglia

Il pool che ha indagato Pier Luigi Boschi, padre dell’ex ministro delle Riforme Maria Elena Boschi, ha chiesto l’archiviazione per il reato di bancarotta fraudolenta. L’ipotesi di reato era collegata alla liquidazione da 700.000 euro assegnata all’ex dg di Banca Etruria Luca Bronchi. Boschi senior era stato vicepresidente dell’istituto toscano. La decisione sull’archiviazione spetta ora al giudice per le indagini preliminari di Arezzo.
Lo scorso febbraio era decaduta anche l’accusa per “falso in prospetto”.