Banca centrale cinese risponde alla Fed, alzando i tassi

22 Marzo 2018, di Mariangela Tessa

La Banca centrale cinese Pboc ha alzato da 2,50% a 2,55% il tasso dei ‘reverse repos’, tassi di interesse a sette giorni utilizzati per controllare la liquidità del sistema bancario. Nel comunicato, la Banca centrale definisce il rialzo “di ampiezza moderata e corrispondente alle attese del mercato” e allo stesso tempo “una reazione normale” dopo il rialzo dei tassi della Fed.