Banca Carige: titolo sospeso al ribasso, dopo aumento capitale

13 Novembre 2018, di Mariangela Tessa

Banca Carige sotto i riflettori di Piazza Affari con il titolo che non riesce a entrare in contrattazione, mostrando una variazione percentuale teorica negativa del 48,65%.

Ieri, a Borsa chiusa, il consiglio di amministrazione dell’istituto di credito ha varato un aumento di capitale, preceduto dall’emissione di obbligazioni subordinate tier2 (verranno poi assorbite con l’aumento), per un un massimo di 400 milioni di euro.

Banca Carige,  ha chiuso i primi nove mesi dell’anno con un risultato netto negativo per 188,9 milioni, in miglioramento rispetto alla perdita di 210,4 milioni nello stesso periodo del 2017.