Banca Carige, lasciano per protesta tre membri del cda

13 Giugno 2017, di Livia Liberatore

Tre componenti del cda di Banca Carige hanno lasciato l’incarico, per protesta contro la decisione del Consiglio di amministrazione di sfiduciare l’amministratore delegato Guido Bastianini. I tre amministratori sono Claudio Calabi, Alberto Mocchi e Maurizia Squinzi.

Il cda di Carige ha approvato alcuni giorni fa la mozione di sfiducia a Bastianini, proposta dall’azionista di maggioranza e vicepresidente dell’istituto Vittorio Malacalza, con 8 voti favorevoli e 4 contrari.