Azionista Facebook: “Zuckerberg dovrebbe lasciare la società”

3 Aprile 2018, di Livia Liberatore

Mark Zuckerberg dovrebbe lasciare la guida di Facebook dopo lo scandalo dell’utilizzo dei dati degli utenti americani da parte della società Cambridge Analytica a fini elettorali. Lo ha detto Scott Stringer, funzionario che supervisiona gli investimenti per i fondi pensione di New York, che detengono una quota di circa 1 miliardo di dollari in Facebook. Stringer ha chiesto che Zuckerberg sia sostituito da un presidente indipendente e invocato una revisione del consiglio di amministrazione di Facebook. Secondo Business Insider, è improbabile che Zuckerberg si allontani presto da qualsiasi ruolo, ma lo scandalo di Cambridge Analytica è una buona occasione per gli investitori attivisti di chiedere cambiamenti.