Auto, immatricolazioni giù del 17,1% ad aprile rispetto al 2019

3 Maggio 2021, di Alberto Battaglia

Con 145.033 immatricolazioni il mercato dell’auto procede ancora più lentamente (-17,1%) rispetto all’aprile di due anni fa, con il quale è possibile fare confronti più precisi rispetto al 2020 gravato dal lockdown totale. Nei primi quattro mesi le vendite di auto in Italia sono state il 68,4% in più rispetto al 2020, ma il 16,9% in meno nel confronto con lo stesso periodo di due anni fa, si apprende dai dati del ministero dei Trasporti.

La quota di Stellantis in Italia, sempre nei primi quattro mesi, si è attestata al 40,3%.