Auto elettriche: diesel non è morto, Bosch promette motori più puliti

27 Aprile 2018, di Livia Liberatore

Il gruppo Bosch ha annunciato di aver testato una nuova configurazione nel sistema di gas di scarico insieme ad un nuova gestione del software che regola le emissioni: il risultato permette di migliorare in modo drastico il livello di emissioni di ossido di azoto. Questa verrebbe ridotta fino a 13 milligrammi per chilometro ossidi (Nox), un valore molto più basso dei limiti stabiliti dall’Unione europea entro il 2020. “Questa tecnologia segnerebbe la fine del dibattito sulla prossima scomparsa dei motori a combustione”, ha dichiarato il Ceo di Bosch, Volkmar Denner.