Auto: 2019 in forte flessione per le vendite in Cina. Anche il 2020 è atteso debole

13 Gennaio 2020, di Mariangela Tessa

Un 2019 da dimenticare per il settore auto in Cina. Le vendite di auto sono diminuite dell’8,2% rispetto al 2018 quando avevano registrato una contrazione del 2,8 per cento. Lo indicano i dati diffusi dalla China Association of Automobile Manufacturers, l’associazione dell’industria automobilistica del Paese. E le aspettative per il 2020 non sono rosee: l’associazione indica che nel 2020 le nuove vendite non raggiungeranno i 2 milioni e le nuove vendite di veicoli a risparmio energetico saranno piatte o in lieve aumento sul 2019.