Australia: mattone in crisi, nuove costruzioni a picco

1 Febbraio 2018, di Mariangela Tessa

Nuovi segnali di debolezza dal mercato immobiliare australiano. Secondo l’ultimo sondaggio di CoreLogic, nel mese di dicembre si è registrato un fortissimo calo dei permessi di costruzione (-20%). Un dato che risulta peggiore delle attese che indicavano in calo del 7,6%. Anche la performance sui base annua (-5,5%) risulta deludente (era atteso un +11,5%).